Ucria ha da oggi il suo sportello ATM Postamat, di ultima generazione, disponibile sette giorni su sette ed in funzione 24 ore su 24. Come promesso nei “dieci impegni” per i piccoli Comuni presentati dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, anche l’ufficio postale del Comune nebroideo, sito in piazza Dante, ha da oggi il nuovo postamat consentirà di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale. I nuovi Postamat di ultima generazione possono essere utilizzati dai correntisti BancoPosta titolari di carta Postamat-Maestro e dai titolari di carte di credito dei maggiori circuiti internazionali, oltre che dai possessori di carte Postepay.

Esprimo grande soddisfazione – dichiara il sindaco Vincenzo Grisà – a nome dell’intera comunità di Ucria per l’attivazione del nuovo servizio. Un sincero ringraziamento a Poste Italiane ch ha confermato il proprio impegno a favore dei piccoli Comuni e l’attenzione riservata ai territori meno densamente popolati e alle realtà locali. Siamo orgogliosi di poter offrire questa nuova opportunità ai cittadini di Ucria e ai turisti che apprezzano la bellezza del nostro territorio.  L’attivazione dello sportello, nel suo piccolo, era uno degli obiettivi di questa amministrazione già in campagna elettorale, a dimostrazione che esiste sempre una differenza tra le parole ed i fatti”.

Leggi anche:  A Capizzi la 6° edizione della Sagra del Tartufo dei Nebrodi