martedì - 14 agosto 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Il 19 e 20 maggio

Un weekend sui Nebrodi tra boschi e notti in tende “extra-lusso”

0
condivisioni

Nel weekend del 19 e 20 maggio l’Associazione PFM, propone due giornate nello splendido Parco dei Nebrodi, con fantastiche escursioni naturalistiche intervallate da una incantevole notte in tende dotate di tutti i comfort nell’accampamento “La Casa del Sole” di Longi. Il primo giorno si effettuerà un’escursione al Bosco di Mangalaviti e al Lago Biviere, che ci regalerà dei paesaggi mozzafiato. Il secondo giorno si effettuerà un’escursione sulle Rocche del Crasto e, giunti in cima, ammireremo splendidi paesaggi e potremo gustare prodotti tipici locali presso il “Rifugio del Sole”.

PROGRAMMA
SABATO 19 MAGGIO -1° GIORNO
Ore 10.00 – Ritrovo partecipanti a Longi, presso Piazza Umberto I.
Ore 10.15 – Sistemazione nelle auto e spostamento presso il punto di partenza del sentiero.
Ore 10.30 – Inizio Escursione al Bosco di Mangalaviti e al Lago Biviere di Cesarò. Il sentiero è facilmente percorribile e offre la possibilità di ammirare le bellezze naturalistiche del Parco, come la faggeta di Mangalaviti, imponente bosco composto da esemplari di “Fagus sylvatica”, Aceri e Agrifogli che caratterizzano l’intera area. All’interno del Bosco di Mangalaviti è possibile trovare alcuni esemplari di “Taxus baccata”, che fanno del bosco una rarità in tutta Europa. E’ anche ricco di fauna che con un po’ di fortuna sarà possibile avvistare lungo il percorso. Sono presenti la martora, la donnola, il gatto selvatico, i ghiri e diversi uccelli: merli, cornacchie e scriccioli. Si proseguirà fino a P.lla Scafi (1450 m s.l.m.), da dove, in leggera e costante discesa, il sentiero ci condurrà fino al Lago Biviere, attraverso radure e magnifici scorci sulla dorsale dei Nebrodi. Arrivati in prossimità del lago si esploreranno i versanti esposti a nord, che offrono splendidi affacci sulle famose Rocche del Crasto, per osservare le decine di specie di orchidee spontanee che impreziosiscono i vasti prati tipici del parco.
Ore 13,30 pranzo al sacco

Lunghezza: 15 Km A/R
Durata: circa 7h, comprensive di soste per spiegazioni e pranzo
Dislivello: 180 m
Altitudine max: 1475m s.l.m.
Grado di difficoltà: facile

Leggi anche:  Fondi Ue, sindaci contro il Gal NebrodiPlus

Ore 18.30 – Rientro presso l’accampamento de “La Casa del Sole”.
Ore 20.30 – Cena a base di prodotti tipici locali

DOMENICA 20 MAGGIO – 2° GIORNO
Ore 10.00 – Ritrovo dei partecipanti presso Piazza Umberto I (piazza principale) a Longi. (solo per coloro che partecipano alla singola escursione alle Rocche del Crasto)
Ore 10.15 – Trasferimento in auto presso l’accampamento.
Ore 11.00 – Inizio escursione alle Rocche del Crasto. Dalle tende de “La Casa del Sole” inizierà l’ascesa, di circa 2,5 km, fino a quota 1.316 metri s.l.m., tra le Rocche del Crasto e Pizzo Aglio. Durante il percorso sarà possibile ammirare aspetti interessanti della flora mediterranea, le peculiarità geologiche della formazione delle Rocche del Crasto, l’avifauna e, se saremo fortunati, il volo di grandi rapaci come l’aquila reale e il grifone, che qui nidificano. Prima di arrivare al Rifugio si salirà su Pizzo San Nicola, da dove sarà possibile godere di un bellissimo paesaggio verso il paese di Longi e, quindi, verso oriente. Andremo quindi al “Rifugio del Sole”, un piccolo e grazioso casolare in pietra originariamente utilizzato come ricovero per i mandriani che si trova sul pianoro di Miglino e ammirando Al termine delle attività si ritornerà all’accampamento sotto la splendida volta celeste attraverso un suggestivo trekking notturno.
Ore 13.30 – Pranzo a base di prodotti tipici locali presso il “Rifugio del Sole”.
Ore 16.00 – Rientro presso l’accampamento de “La Casa del Sole”.
Lunghezza: 9 km A/R circa
Dislivello: 370 m
Altitudine Max: 1316 m s.l.m.
Durata: circa 7 h, comprensive di soste per spiegazioni
Difficoltà: media

ULTERIORI INFORMAZIONI SULLE ESCURSIONI
Consigliamo di indossare scarpe da trekking e portare con sé almeno 1 lt d’acqua, k-way e/o mantellina impermeabile, cappello, maglietta di ricambio, crema solare. Per avere maggiori informazioni sull’abbigliamento adatto per l’attività di trekking potete consultare la nostra guida al seguente link http://www.associazionepfm.it/it/escursioni/abbigliamento-e-attrezzature-escursioni
Per ulteriori informazioni e chiarimenti relativi alle escursioni è possibile contattare la guida al numero di telefono 3202281888 (Elisa).

COSTI
Partecipazione a n° 2 Escursioni “Rocche del Crasto”+“Bosco di Mangalaviti e Lago Biviere di Cesarò”: per i neo soci €15, soci € 25, non soci € 30. Partecipazione ad una singola escursione per i neo soci gratuito, soci € 10, non soci € 15
Escursioni Gratis per i bambini di età inferiore a 12 anni. I costi includono il servizio guida AIGAE, organizzazione e assicurazione offerti dall’Associazione PFM.

Leggi anche:  Sicily en Plain air: Parchi siciliani uniti per un nuovo progetto di sviluppo turistico

Altri servizi*
pernottamento 1 notte al “Rifugio del Sole” con colazione e cena + pranzo base di prodotti tipici locali della domenica presso la “Casa del sole” : € 60

Servizi curati e offerti da altri soggetti.

PRENOTAZIONI
Per partecipare alle escursioni in programma occorre prenotarsi entro il 15 maggio 2018.
A prescindere dalla data di chiusura prevista delle prenotazioni, le stesse verranno chiuse al raggiungimento del numero max di 25 partecipanti. Si consiglia pertanto di affrettarsi nelle prenotazioni. Si precisa, inoltre, che il 60% dei posti è riservato ai soci! Se non sei ancora socio associati subito dal nostro sito web www.associazionepfm.it! La quota associativa per il 2018 è di € 25,00. Per i neo soci la prima escursione effettuata è gratuita.
Le prenotazioni vanno effettuate via mail all’indirizzo escursioni@associazionepfm.it o tramite messaggio whatsapp al numero 3313457538. Nella prenotazione specificare “ISCRIZIONE Weekend sui Nebrodi tra boschi e notti in tende “extra-lusso” indicando NOME, COGNOME, RECAPITO TELEFONICO e CITTA’ DI PROVENIENZA). In via prioritaria verranno accettate le richieste di partecipazione all’intero weekend. In caso di disponibilità di posti la partecipazione ad una singola escursione potrà essere accettata.
Eventuali disdette devono essere comunicate tempestivamente entro 48 ore dalla partenza.

Le escursioni in programma verranno effettuate al raggiungimento del numero minimo di 8 partecipanti e potranno essere annullate o subire variazioni in caso di avverse condizioni climatiche e/o per eventuali problemi tecnici.

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l