Di Maio: “Serve commissione d’inchiesta su finanziamenti russi”


MILANO (ITALPRESS) – “Serve una commissione d’inchiesta nella prossima legislatura che elimini ogni dubbio sui finanziamenti russi ai partiti perchè Putin è colui che sta aumentando le bollette alla nostra gente. Paghiamo bollette stratosferiche a Putin. Se c’è qualcuno che ha flirtato con Putin, politicamente ma anche economicamente, noi lo vogliamo sapere” così il ministro degli esteri e leader di Impegno Civico Luigi Di Maio, ospite a “The Breakfast Club” su Radio Capital. “Quando ho proposto la commissione parlamentare d’inchiesta alcuni partiti si sono opposti. Cosa hanno da nascondere? Salvini ha un accordo con il partito di Putin, un memorandum d’intesa, mentre Conte riceveva gli applausi dell’ambasciata russa a Roma quando faceva le risoluzioni sull’Ucraina. Io queste cose le voglio accertare”(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Dalla stessa categoria