mercoledì - 23 settembre 2020

L’idea nasce nel 2019 in occasione del Rito dellaLluce

Fiumara d’Arte, si inaugurano altre due opere a Castel di Tusa

“Il bosco incantato” di Umberto Leone e Ute Pyka e Il “cavallo eretico” di Antonello Bonanno Conti saranno collocate presso il Museo Albergo Atelier sul Mare del mecenate Antonio Presti

0 condivisioni

Opportunità per il settore ittico e turistico

Castel di Tusa, il sorgitore costiero diventa “punto di sbarco”

Entrerà in vigore il prossimo 1 giugno l’’ordinanza emessa dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Agata di Militello che regolamenterà gli sbarchi e il controllo del pescato

0 condivisioni

Nella giornata del prossimo 15 settembre

I “Treni storici del gusto” faranno tappa a Castel di Tusa e Castel di Lucio

L’iniziativa prevede ben 55 tappe in tutta la Sicilia, con visite in luoghi simbolo del turismo isolano, ma anche nei comuni interni ricchi di cultura, tradizioni e bellezze paesaggistiche

0 condivisioni

Che coincide con la celebrazione del Rito della Luce

Castel di Tusa, bandiera blu: oggi la cerimonia per il riconoscimento

Oggi, sabato 22 giugno, alle ore 18.30, verranno innalzati i vessilli che rappresentano il prestigioso riconoscimento assegnato dalla FEE (Foundation for Enviromental Education) alle migliori spiagge d’Italia

0 condivisioni

L'Amministrazione comunale punta alla promozione del territorio

Tusa e Castel di Tusa diventano set per un film di alto livello

Un film, per la regia di Aurelio Grimaldi, che ricostruirà, fedelmente, il delitto dell’ex presidente della Regione Piersanti Mattarella, fratello del Capo dello Stato Sergio Mattarella

0 condivisioni

Tra due donne di Termini Imerese

A Castel di Tusa celebrata la prima unione civile

Anna Tripi e Giulia Sampognaro hanno deciso di convolare a nozze sulla splendida spiaggia del suggestivo borgo marinaro, frazione del Comune di Tusa

0 condivisioni

Si era nascosta sotto la lavatrice

Castel di Tusa, tanta paura per una vipera trovata in casa

Attimi di terrore quelli vissuti da una famiglia, nel piccolo borgo marinaro di Castel di Tusa, quando si sono trovati a cospetto di serpente di grosse dimensioni il quale si muoveva liberamente dentro il proprio giardino

0 condivisioni