Sud, intesa Di Maio-Carfagna per l’internazionalizzazione delle imprese


ROMA (ITALPRESS) – Il ministro per gli Affari esteri e la Cooperazione internazionale, Luigi di Maio, e il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, hanno firmato un protocollo d’intesa che dà avvio a una collaborazione istituzionale volta a rafforzare le misure a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese del Mezzogiorno, anche attraverso la rete diplomatico-consolare e gli Uffici ICE all’estero.
Nel dettaglio il protocollo prevede: la valorizzazione delle Zone Economiche Speciali attraverso la realizzazione e la divulgazione di materiale promozionale esplicativo; la sistematizzazione delle iniziative a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese delle regioni meridionali, attraverso la definizione comune di specifiche progettualità che potranno trovare collocazione all’interno della programmazione 2021-2027 dei fondi di coesione dell’Unione Europea; lo sviluppo di strumenti dedicati di finanza agevolata con la creazione di comparti dedicati al Sud nell’ambito del Fondo 394 di Simest e del Fondo di Venture Capital dedicato al Sud Italia; la realizzazione di campagne di comunicazione sulle opportunità di investimento nel Mezzogiorno; l’individuazione di iniziative per il rafforzamento delle capacità delle PMI del Mezzogiorno in materia di digitalizzazione d’impresa.
Il protocollo d’intesa avrà una durata di 24 mesi dalla sottoscrizione.
“Con questo protocollo vengono attivati una serie di strumenti che saranno di grande valore per il rilancio dell’economia del Mezzogiorno. Attrarre investimenti esteri è fondamentale per colmare il divario cronico tra Nord e Sud, ma anche per avvicinare il nostro Meridione all’Europa e al resto del mondo”, spiega Carfagna.
“La firma di questo protocollo dimostra l’impegno di tutto il governo a favore del Mezzogiorno e dell’internazionalizzazione delle eccellenti aziende che abbiamo anche al Sud. Lavoriamo per far correre tutta l’Italia alla stessa velocità nei mercati internazionali”, afferma Di Maio.
(ITALPRESS).

Dalla stessa categoria