Sviluppo Sud, Musumeci: “La scommessa si vince nel Mediterraneo”


“C’è qualcuno in Italia che ci dice il ruolo del Mezzogiorno nel Mediterraneo? La scommessa si vince lì: il tema non è capire quali sono e se ci sono le risorse. Bisogna capire quale politica l’Unione Europea e il Governo italiano pensano di mettere in campo per il Mediterraneo”.

Lo dice il Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, questa mattina a Napoli per partecipare al convegno di Confindustria “Sud e Nord insieme verso l’Europa”.

“Vogliamo lasciare il Mediterraneo alla Cina o ad altre potenze europee o noi, che siamo il naturale pontile sul Mediterraneo dell’Europa, vogliamo finalmente metterci attorno al tavolo e capire quale può essere la nostra strategia?” afferma ancora Musumeci che in quest’ottica pronostica anche un’espansione di Medio Oriente e Africa “nel giro di 10 anni quando non saranno più segnati dai conflitti”.

“La mia Sicilia, la Campania, la Puglia continuano a pagare il ruolo di marginalità geografica rispetto al continente europeo: Bruxelles deve capire che nessuna politica può essere immaginata se non si parte dal Mediterraneo” sostiene il governatore che invoca una “cabina di regia” capace di mettere a sistema i Presidenti delle Regioni del sud. “Manca un progetto: così continueremo a polverizzare le risorse del Pnrr” chiosa Musumeci.

Dalla stessa categoria