mercoledì - 07 dicembre 2016
 
#noccioleti#Nebrodi#Galati Mamertino#Castel di Lucio#Calogero Emanuele
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

A 18, l’assessore Pizzo: serve un mese per la riapertura

frana-a18-400x215
0
condivisioni

«Ci vorrà all’incirca un mese per la riapertura dell’autostrada Messina-Catania anche perché c’è parecchio materiale da togliere e dovranno essere effettuati lavori di consolidamento della collina dove ci sono cinque frane». Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture Giovanni Pizzo a margine degli Stati generali dell’edilizia nel Sud, in corso a Palermo, in merito alla situazione dell’autostrada A18 chiusa per un tratto a causa di una frana verificatosi la scorsa settimana. A preoccupare maggiormente l’assessore è la frana verso il depuratore che, sottolinea, «interessa quattro comuni: Letojanni, Taormina, Forza D’Agrò e Castelmola». Ieri Pizzo ha effettuato un sopralluogo sul luogo della frana, utilizzando il drone e il laser scanner. «Per fortuna è emerso che la frana ha interessato una coltre sabbiosa tutto sommato abbastanza contenuta. La mia preoccupazione era che l’intera collina fosse sabbiosa e argillosa e quindi, con un altro po’ di pioggia o qualche infiltrazione, potessero cadere tonnellate di altro materiale, ma questo rischio è stato fugato. La collina ha un impianto roccioso e quella venuta giù è quasi tutta la parte di coltre sabbiosa. Stiamo mettendo in sicurezza alcune parti – ha concluso – e stiamo già consolidando la frana, poi ci occuperemo del sedimento che è sulla strada».

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l