domenica - 24 giugno 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

I Carabinieri incontrano i ragazzi dell’Istituto d'Istruzione Superiore

Al Manzoni di Mistretta continuano gli incontri informativi su bullismo e cyberbullismo

0
condivisioni

Nell’atrio del Liceo Classico dell’Istituto d’Istruzione Superiore, “Alessandro Manzoni” di Mistretta ha avuto luogo il secondo incontro, dell’ampio programma  che tratta i temi della legalità, sul bullismo, cyber bullismo, droga e alcool, iniziato lo scorso 13 gennaio con il convegno organizzato presso il Cineteatro “Odeon” nella città amastratina organizzato dallo stesso Istituto in collaborazione con il Comune di Mistretta, l’Associazione CO.TU.LE.VI., il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Patti e dall’Associazione Forense “AM’ASHTART”.

Davanti ad una platea particolarmente affollata dagli studenti iscritti al triennio, dopo l’introduzione del collaboratore vicario Marisa Antoci,  il Capitano dei carabinieri, comandante della Compagnia di Mistretta, Filippo Lo Franco, assieme al Maresciallo Maggiore Enzo Calzolaio, con semplicità e con grande competenza, hanno trattato svariati argomenti cercando anche di far comprendere ai giovani come i pericoli si possano annidare pure nelle cose più innocenti o apparentemente innocue ed amichevoli e quanto sia importante il ruolo sociale dell’Arma, da sempre autentico punto di riferimento della società italiana ma il cui fondamentale ruolo, qualche volta, non viene pienamente apprezzato dai giovani.

Il programma d’incontri, organizzati dalla professoressa Concetta Pulvino, docente presso l’Istituto Tecnico per il Turismo di Santo Stefano di Camastra, rientra nel Piano nazionale per prevenire e combattere il bullismo e il cyberbullismo in classe, promosso dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, lanciato il 17/10/2016 dal Ministro Stefania Giannini in occasione della firma del Protocollo d’Intesa con il Presidente della Camera Laura Boldrini.

Il Miur e la Commissione, istituita dal Presidente della Camera, nell’ambito dell’intesa, sono chiamati a promuovere incontri di formazione e sensibilizzazione con gli studenti delle scuole secondarie per la conoscenza dei diritti e dei doveri in internet, con l’obiettivo di avviare un processo di educazione digitale. Lo scorso 3 febbraio, presso l’aula magna del’Istituto “Arcangelo Florena” di Santo Stefano di Camastra, un altro incontro ha visto protagonista il Tenente Martina Perazzolo, comandante la Compagnia Carabinieri della città delle ceramiche, che ha lungamente dialogato con gli allievi del terzo e quarto anno dell’Istituto Professionale Alberghiero, spiegando e sensibilizzando gli studenti alle problematiche preventive della violenza in tutti i suoi aspetti, invitando a prestare attenzione ai loro comportamenti e in particolare alla pericolosità del non corretto uso dei social. Il ciclo di incontri informativi su bullismo, cyberbullismo, portato avanti dall’IIS “Alessandro Manzoni”, prevedono, nei prossimi giorni, altri incontri sia a Mistretta che a Santo Stefano di Camastra

Leggi anche:  Mistretta, fondi rustici: disapplicato il protocollo antimafia Antoci e ora è il caos
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l