giovedì - 26 aprile 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

84-72 per le Aquile Nebrodi

Al PalaTorre non si passa: la Cestistica batte anche Milazzo

0
condivisioni

Ancora una vittoria casalinga per la Confezioni Corpina Torrenova, che al PalaTorre, nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie D – Girone Nord, batte il Minibasket Milazzo 84-72 al termine di una gara in cui le Aquile, dopo un inizio contratto, hanno “spiccato il volo” amministrando nel finale di gara i tentativi di rientro degli ospiti. Sono 4 alla sirena finale, i giocatori in doppia cifra: Stiklakis (23 punti), Stuppia (19), Dragunas (16) e Albana (10). Un successo importante per Torrenova, che scappa a +4 dal Minibasket Milazzo e fa suoi gli scontri diretti in un eventuale arrivo a pari punti al termine della Regular Season.

Sostanziale equilibro in avvio, con le due formazioni che dopo 4’ si trovano sul punteggio di 8-7 grazie ai 4 punti di Dragunas e Spanò dall’altra. Gli ospiti provano a chiudere il primo quarto con Catanesi che mette a segno 5 punti, ma Stuppia e Dragunas firmano la parità a quota 17. Nel secondo periodo la Confezioni Corpina ha un piglio diverso e mette in campo una maggiore intensità difensiva trovando sempre tiri aperti grazie un’ottima circolazione di palla. I ragazzi di coach Bacilleri trovano sotto le plance un super Stiklakis e dalla lunga distanza è Arto con 4 punti a firmare il 34-22 al 15’. Coach Pirri prova a invertire l’inerzia richiamando i suoi in panchina, ma le Aquile non accennano a fermarsi e con due contropiedi mortiferi di Stuppia ed ancora capitan Arto chiudono il primo tempo sul 40-26.

Al rientro dalla pausa lunga Milazzo prova a rientrare trascinata da un super Spanò, ma le realizzazioni di Albana, Stiklakis e Busco portano i padroni di casa sul 53-38 al 25’. Aumenta anche l’aggressività delle due squadre, con Spanò che pur avendo commesso il quarto fallo continua a rimanere sul parquet creando scompiglio nella difesa torrenovese, che trova un grande Dragunas: il lituano è autore di 7 punti ed al 30’ è 64-48. Riprende con la stessa intensità l’ultimo periodo che vede andare a segno Arto e Dragunas da un lato e Spanò e Genjac dall’altro. Torrenova però gioca sul velluto e con una bella combinazione tra Arto e Stuppia tocca il +20 (76- 56 al 35’). Spanò è un’autentica spina nel fianco per i ragazzi di coach Bacilleri, tanto da riportare i Milazzesi sul -11 (79-68 al 38’). Ci pensano però Stuppia e Albana, con la loro esperienza, a togliere le castagne dal fuoco e riportando la Cestistica in completo controllo, per una vittoria dal sapore playoff.

Confezioni Corpina Torrenova- Minibasket Milazzo 84-72 (17-17, 40-26, 64-48)

Leggi anche:  Volano le Aquile Nebrodi: Torrenova batte Cefalù

Confezioni Corpina Torrenova: Sgrò ne, Scarlata 2, Albana 10, Micale, Dragunas 16, Arto 8, Busco 6, Stiklakis 23, Stuppia 19, Lardomita ne, Spirito ne, Serafino ne. Coach: Bacilleri

Minibasket Milazzo: Spanò 39, Pirri, Aricò, Catanesi 7, Cuccuru, Maimone 2, Miranovic 11, Genjac 13, Andaloro, Saija. Coach: Pirri

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l