Dopo un anno intero di lavoro avete prenotato finalmente quella vacanza che sognavate da tanto tempo?

Sarebbe sciocco non tutelarvi a dovere, soprattutto in un’occasione gioiosa come una bella vacanza.

Per andare a coprire tutte le eventualità spiacevoli che, purtroppo, possono capitare durante un viaggio, stipulare un’assicurazione viaggi è la soluzione.

Ma cos’è un’assicurazione viaggi? E quali eventualità va a coprire?

L’assicurazione viaggi è, da un punto di vista tecnico, un contratto stipulato da un soggetto privato con una compagnia assicurativa che prevede l’indennizzo, da parte della compagnia, dei danni cagionati al soggetto durante uno o più soggiorni effettuati dallo stesso durante il periodo di copertura della polizza.

Sottoscrivendo questo contratto, dunque, si ha la certezza di essere coperti dalle più varie eventualità e dagli imprevisti più fantasiosi sapendo di poter contare sulla compagnia assicurativa che andrà, non solo a coprire le spese, ma anche ad intervenire in nostro aiuto.

Coperture di un’assicurazione viaggi

Ma cosa va a coprire nello specifico un’assicurazione viaggi?

La prima eventualità, molto molto frequente, che una polizza viaggi va a coprire è quella dell’annullamento del viaggio.

Molti tour operator, strutture e compagnie aeree non prevedono infatti che il soggetto che abbia effettuato una prenotazione, possa disdire all’ultimo momento per qualsiasi causa senza dover corrispondere anche una minima parte dell’intera cifra della prenotazione.

La polizza interviene nel caso l’impossibilità a partire sia causata anche dall’inadempimento del tour operator che, sebbene sia una casistica tutelata dalla legge, spesso non viene risarcita adeguatamente.

Il costo di annullamento di un viaggio, in genere, va da un minimo del 10% ad un massimo del 100% del costo complessivo del viaggio e occorre comunque effettuare una trafila burocratica non indifferente.

Tra le altre eventualità coperte dalla polizza viaggi troviamo lo smarrimento dei bagagli, cosa che, purtroppo, accade sempre più spesso, e quella per malattie o infortuni durante il soggiorno.

La copertura per i bagagli smarriti prevede la tutela sul bagaglio e su tutto il contenuto anche se è buona pratica controllare i massimali previsti dalla compagnia assicurativa per il rimborso, non vengono coperti però assegni e documenti.

La copertura per malattie o infortuni invece garantisce l’assistenza medica comprensiva di medicinali, trasporto in ospedale e rimborso totale di qualsiasi pratica medica, compresi interventi chirurgici, si renda necessaria al fine di curare a dovere il paziente.

Anche qui sono previsti dei massimali e dei casi esclusi che variano da assicurato ad assicurato.

L’assicurazione viaggi, inoltre, può andare a coprire anche i danni cagionati dall’assicurato a soggetti terzi, tutela legale, i costi per un rientro anticipato, assistenza stradale per chi viaggia in auto e, in alcuni casi, persino la possibilità di avvalersi su un interprete in loco.

Esistono molti tipi di assicurazione viaggi che vanno a coprire svariati tipi di eventualità ed archi temporali, ci si può, ad esempio, assicurare ‘per numero di viaggi’, formula che torna comoda per chi pianifica molti viaggi durante l’anno e non vuole dover stipulare diversi contratti ogni qual volta decida di partire, assicurare ‘per tipo di imprevisto’, come ad esempio per l’assistenza sanitaria per i viaggi in Paesi dove questa non è gratuita, o ancora ‘per tipologia di assicurato’, esistono infatti polizze per lavoratori, studenti, sportivi, o per viaggi di nozze, che coprono diverse esigenze ed eventualità.

I costi di un’assicurazione viaggi

Quali sono i costi di un’assicurazione viaggi? I costi sono, come prevedibile, molto variabili e vanno in base alle coperture attivate, al numero di persone da assicurare e al numero di viaggi da coprire.

Mediamente, una polizza viaggi può avere un costo variabile dai 10 ai 60 euro, non una cifra astronomica. In ogni caso perché non cercare di risparmiare del denaro? È possibile utilizzare il servizio di comparazione polizze viaggio di mioassicuratore qui.

Se siete in partenza e volete essere coperti in ogni eventualità potrete confrontare online qui una polizza viaggi.

 

Leggi anche:  Nebrodi, nasce Agenzia per lo sviluppo territoriale