Atto intimidatorio contro la giornalista santagatese Teresa Frusteri-Santoro. La Frusteri, che lavora presso la redazione di GL Press e che sta svolgendo il praticantato per richiedere l’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti, nella giornata di ieri, ha trovato una gomma della sua Renault Clio bucata.

La donna ha presentato denuncia contro ignoti al Commissariato di polizia di Sant’Agata Militello. Un’azione volutamente attuata da qualcuno, verosimilmente con un cacciavite o altro oggetto appuntito (nella foto la chiave dell’auto che testimonia la profondità del taglio).

“Ovviamente – afferma Teresa Frusteri – la cosa mi ha allarmata e destabilizzata, anche perché temo che la cosa possa ripetersi, che qualcuno mi abbia preso di mira”.

Piena solidarietà della redazione di Nebrodi News alla nostra collega per il vile gesto. 

Leggi anche:  Sant’Agata, nuovo crollo sul lungomare