sabato - 03 dicembre 2016
 
#noccioleti#Nebrodi#Galati Mamertino#Castel di Lucio#Calogero Emanuele
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Bollette pazze, con la conciliazione signora risparmia 18mila euro

confconsumatori_d0
0
condivisioni

Ha risparmiato 18.000 euro una signora ragusana che si era vista recapitare due bollette di conguaglio per un totale di 24.000 euro relative a consumi di corrente elettrica a partire dal 2009. A nulla erano valsi i tentativi di richiederne la rettifica in quanto la società continuava a sostenere che le somme erano assolutamente dovute. Solo grazie all’intervento dell’avvocato Samantha Nicosia responsabile dello sportello Confconsumatori di Ragusa che ha preso in carico ed istruito la pratica e dell’avvocato Carmen Agnello, incaricato della Confconsumatori, che ha condotto la conciliazione paritetica direttamente con la società, si è definita positivamente la controversia.

Infatti, è stato chiamato a chiarire le anomalie della fatturazione anche il Distributore di zona ed è emerso che i consumi di energia elettrica non erano stati distribuiti uniformemente nel periodo e quindi era necessario un ricalcolo. È stato,per di più, proposto l’annullamento delle sommerichieste relative ad oltre i cinque anniprima perchècadute ormai in prescrizione.

Il risultato è stato un verbale di conciliazione che riducel’importo originariamente richiesto di ben 18.000 euro, concordando il pagamento di soli 6.000euro, che la signora pagherà in 60 rate mensili senza interessi.

“Non allarmatevi quando vi trovate di fronte a bollette anomale”, ha dichiarato l’avv. Samantha Nicosia responsabile provinciale Confconsumatori Ragusa, “prima di pagare è necessario analizzare bene la fattura e ricevere le dovute spiegazioni e i chiarimenti da parte della società fornitrice dell’energia o del gas”.

“L’ esito favorevole del caso ragusano invita a richiedere l’assistenza della Confconsumatori prima di piegarsi alle richieste (a volte, indebite) delle società fornitrici di energia e gas” ha dichiarato l’avv. Carmen Agnello, conciliatore Confconsumatori in materia di energia.

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l