Un brutto incidente stradale si è verificato intorno alle 5 del mattino lungo la Strada Statale 117, nel tratto compreso tra Santo Stefano di Camastra e Mistretta. Una Fiat Punto con a bordo 5 giovani mistrettesi, che viaggiava in direzione Mistretta, nei pressi del casello Anas, al km 11, finisce fuori strada, concludendo la propria corsa contro il guardrail, nel rettilineo prima della galleria “Marinella”.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’autista avrebbe perso il controllo della vettura su cui viaggiava, probabilmente per un colpo di sonno, che finisce fuori strada senza coinvolgere altri mezzi. Sul posto le ambulanze del 118 di Mistretta e Santo Stefano di Camastra che hanno trasportato gli incidentati presso il Pronto Soccorso del Santissimo Salvatore di Mistretta per gli accertamenti del caso.

Ad avere la peggio, nell’impatto, due dei tre passeggeri che viaggiavano sul divanetto posteriore, dietro i sedili anteriori di conducente e passeggero, i quali, sembrerebbe senza cintura di sicurezza, a seguito della collisione, sbattono violentemente contro i rispettivi montanti centrali dell’autovettura riportando, entrambi, un trauma cranico ed importanti ferite lacero contuse sviluppate, sia in ampiezza che in profondità, nelle rispettive regioni frontali. Tutti e cinque gli occupanti dell’auto rimangono in osservazione al Pronto Soccorso di Mistretta.

Leggi anche:  Mistretta non vota a giugno, Testagrossa: "Assurdo tecnicismo che viola la legge"