mercoledì - 18 ottobre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Sirna: "A dicembre il nuovo direttore"

Cambio al vertice degli ospedali riuniti Sant’Agata e Mistretta

0
condivisioni

Cambio al vertice degli ospedali riuniti Sant’Agata di Militello e Mistretta. Dopo 18 anni alla guida del nosocomio amastratino, da tre anche della direzione ospedaliera del presidio sant’agatese, il dottor Mario Portera lascia il ruolo dirigenziale dei due presidi ospedalieri, che si interfacciano con i distretti sanitari D 29, 30 e 31 dell’Asp di Messina, comprendenti 42 comuni e 100 mila residenti, per tornare sul territorio a dirigere il distretto di Mistretta.

Al suo posto, in via del tutto temporanea, il dottor Antonio Giallanza, che già in passato aveva ricoperto l’incarico di direttore sanitario dei due nosocomi. Il nuovo mandato per Portera coincide con la sottoscrizione del nuovo contratto di lavoro che lo inquadra quale direttore di Distretto.

“Il dottore Portera torna a svolgere il suo naturale ruolo di direttore di distretto – afferma in una nostra un’intervista telefonica il direttore Generale dell’Asp 5 di Messina, Gaetano Sirna In via provvisoria è stato nominato Giallanza, ma stiamo già predisponendo i bandi per l’articolo 18 e bandendo il posto per il titolare della struttura complessa di direzione dei presidi ospedalieri Sant’Agata – Mistretta. Il concorso prevediamo di bandirlo entro questo mese – conclude Sirna – in modo tale di farlo rientrare in Gazzetta Ufficiale entro la fine di ottobre. A dicembre dovremmo avere il nuovo Direttore”.

Leggi anche:  Galati Mamertino, nasce la Fondazione Sebastiano Crimi: sabato la presentazione
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l