I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno arrestato, in flagranza di reato, 21enne di Capo d’Orlando, ritenuto responsabile del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, poiché trovato in possesso di un considerevole quantitativo di marijuana.

I militari hanno avviato una perquisizione domiciliare nella casa del giovane, sottoposto al regime della sorveglianza speciale, e hanno rinvenuto circa 43 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana nascosti all’interno di un sacchetto dell’immondizia nel balcone dell’abitazione e circa 600 euro in contanti, in banconote di vario taglio, ritenuti provento dell’attività illecita custoditi all’interno dei mobili della camera da letto.

Il 21enne è stato quindi arrestato per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e, su disposizione della Procura della Repubblica di Patti, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in attesa di comparire davanti al Giudice del Tribunale per la celebrazione dell’udienza.

Leggi anche:  Irritec tra le 300 aziende “Top Job” in Italia