Venerdì 29 novembre alle 17,00 a Capo d’Orlando, presso la Sala convegni “Tano Cuva” della Biblioteca comunale (in via del Fanciullo 2, nei pressi della Chiesa di Cristo Re), sarà proiettato il docu-film di Ambrogio Crespi dal titolo “Spes contra spem. Liberi dentro”, dedicato al tema dell’ergastolo ostativo.

Su tale istituto dell’ordinamento penitenziario si è espressa recentemente la Corte Costituzionale, dichiarandone la parziale incostituzionalità. Alla proiezione seguirà un breve dibattito, a cui interverranno gli onorevoli Sergio D’Elia, Rita Bernardini ed Elisabetta Zamparutti, dirigenti radicali e stretti collaboratori di Marco Pannella, insieme ad Antonio Matasso ed all’Avv. Carmelo Occhiuto, componente della giunta nazionale dell’Unione delle Camere Penali Italiane.

Leggi anche:  Capo d’Orlando, Matasso propone cittadinanza onoraria alla senatrice Segre