E’ morto dopo quasi due settimane di agonia, l’agricoltore rimasto schiacciato dal suo stesso trattore mentre lavorava a Caronia. Gioacchino Fricano, 55 anni, originario di Bagheria, è deceduto all’Ismett di Palermo dove era arrivato in condizioni disperate, spiegano dall’istituto di alta specializzazione, e nonostante i medici abbiano tentato di tutto purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Stando a una prima ricostruzione l’uomo, esperto alla guida del trattore, potrebbe essersi imbattuto in un avvallamento nel suo podere in contrada Piana che avrebbe causato il ribaltamento del mezzo. Secondo un’altra ipotesi l’agricoltore potrebbe aver accusato un malore che gli avrebbe fatto perdere il controllo del trattore sotto al quale è stato trovato.

Il giorno dell’incidente l’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasferito a Sant’Agata di Militello. Il quadro clinico è apparso sin da subito grave e i medici hanno disposto il trasferimento in l’elicottero all’Ismett di Palermo dove oggi è deceduto.

Leggi anche:  Riaperto il tratto stradale ad Acquedolci chiuso a causa di una frana