Un gruppo di giovani volontari, sostenuto dalla Amministrazione comunale, ha deciso di costituire l’Associazione di Volontariato “Nucleo operativo Interforze Sicilia”, meglio definita come N.O.I.S. Una nuova struttura di Volontariato di Protezione civile che svolge attività assimilabili alla difesa civile o comunque finalizzate alla tutela dell’integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell’ambiente dai danni o dal pericolo di danni che persone o cose potrebbero potenzialmente soffrire in determinate situazioni causate da disastri naturali o disastri di altra natura, già sede nei vicini Comuni di Gangi e di Sant’Agata Militello.

L’associazione che è presente su tutto il territorio Nazionale, ed opera nel settore della attività di protezione civile per prevenire e gestire il superamento delle emergenze, si prefigge anche di tutelare e valorizzare il territorio, la natura e l’ambiente, favorendo la solidarietà e la responsabilizzazione civica in collaborazione con gli Enti pubblici e le altre associazioni e organizzazioni di volontariato per il perseguimento degli scopi statutari.

Nei giorni scorsi l’Associazione ha incontrato il Coordinatore regionale del NOIS Giuseppe Fazio e il vice-coordinatore Michele Bisconti, che hanno meglio spiegato gli scopi dell’associazione e i passi che dovranno essere compiuti dai volontari per poter essere operativi, in primo luogo sarà necessaria una attività di formazione.

Come presidente dell’Associazione di Castel di Lucio è stato eletto Salvatore Placido Lutri, vice presidente Gaetano Amato, segretario Salvatore Platia mentre comporranno il consiglio Salvatore Patti, Giuseppe Iudicello, Antonio Riccardo Presti, Salvatore Placido Amato e Giuseppe Azzolina.

L’Associazione ha ricevuto gli auguri del Sindaco Pippo Nobile e degli altri componenti della Giunta Comunale, che fanno molto affidamento sulla futura collaborazione con i volontari del NOIS.

Leggi anche:  Castel di Lucio, piovono orribili auspici per un caso di omonimia