In una delle aree più suggestive del Parco dei Nebrodi, il Comune di Cesarò ospiterà nei giorni 17 e 18 novembre, negli spazi di Villa Aldo Moro, il secondo step della mostra mercato finanziata dalle attività produttive sulle eccellenze enogastronomiche intitolata “Esperienza Nebrodi”.

Per due giorni Cesarò si trasformerà in un grande “salone del gusto” in cui i visitatori potranno riscoprire gli antichi sapori della tradizione culinaria nebroidea.

Sabato 17 novembre alle ore 16.30 in Piazza Aldo Moro si terrà il convegno “AZIONI COORDINATE DI RETE PER UN TURISMO ESPERIENZIALE NATURALISTICO ED ENOGASTRONOMICO”. Questo sarà occasione di approfondimento sul tema delle politiche di sviluppo che trovano fondamento nel connubio cibo – territorio. Interverranno: Giusi Maniaci – Coordinatore Rete del Gusto e dell’Accoglienza -, Violetta Francesca – Coordinatore regionale AIGAE -, Francesco Calanna – Presidente Biodistretto dei Nebrodi -, Filippo Grasso – Professore Scienze del Turismo Università degli Studi di Messina -, Pierpaolo Biondi – Presidente Federalberghi Riviera Jonica Messina -, Maria D’amico – Tour operator.

Il progetto “Esperienza Nebrodi” vuole raccontare le bellezze artistiche e naturali, i prodotti biologici e le ricette della tradizione gastronomica locale, proponendo un’azione mirata, capace di valorizzare il tessuto produttivo dell’intero territorio.

Domenica mattina nello splendido scenario del parco dei Nebrodi tour operator, HO.RE.CA, associazioni di consumatori e viaggiatori, con le collaborazioni delle associazioni escursionistiche della zona si immergeranno in un viaggio esperienziale capace di vivere il territorio sotto il profilo della ruralità e della gastronomia. Un’escursione che partendo da Cesarò arriva al lago Maulazzo, uno dei luoghi più alti della Sicilia.

Leggi anche:  Financial Times dedica la copertina a Giuseppe Antoci