sabato - 03 dicembre 2016
 
#noccioleti#Nebrodi#Galati Mamertino#Castel di Lucio#Calogero Emanuele
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Da domani il “Trekking della Dorsale dei Nebrodi”

Giuseppe Antoci
0
condivisioni

Parte sabato 30 maggio l’evento escursionistico siciliano del 2015, il Trekking della Dorsale dei Nebrodi, esperienza organizzata all’interno della 3 edizione del Nebrodi Outdoor Fest, Una avventura unica in Sicilia nell’itinerario più lungo ma allo stesso tempo più affascinante dei Parchi siciliani. Una esperienza impegnativa destinata a vivere i Nebrodi attraverso la natura.
Circa cinquanta i partecipanti (provenienti dalla Sicilia ma anche dal resto d’Italia grazie all’associazione Trekking Italia che ha iscritto circa 15 partecipanti) affronteranno il trekking di 4 giorni e 3 notti che attraversa il più lungo itinerario escursionistico dell’isola, la Dorsale dei Nebrodi seguendo il tracciato del Sentiero Italia. Si percorre il Parco da est a ovest per 70 Km. 
Partenza prevista sabato mattina da P.lla Batessa ad est del Parco nel territorio di Tortorici per arrivare martedì 2 giugno al Lago Urio Quattrocchi nel territorio di Mistretta.
Il tragitto permette di godere dei panorami e degli ambienti naturali più belli del Parco, dalle faggete ai laghi di alta montagna.
Il Trekking è organizzato all’interno del Nebrodi Outdoor Fest, la Festa dell’escursionismo in Sicilia, e verrà condotto da Guide Ambientali Escursionistiche. È organizzato dall’associazione Vai col Trekking e dall’Associazione Naturalistica i Nebrodi, due associazioni che fanno parte della rete di fruizione dell’Ente Parco denominata Nebrodi Outdoor.
La manifestazione quest’anno ha anche un valore politico e sociale, grazie all’Ente Parco dei Nebrodi, che patrocina il Trekking, sono stati infatti invitati i Sindaci dei diversi territori attraversati e cioè Tortorici, Santa Domenica Vittoria, Ucria, Floresta, Randazzo, Bronte, Maniace, Galati Mamertino, Longi, Cesarò, San Teodoro, Militello Rosmarino, Alcara Li Fusi, San Fratello, Caronia, Capizzi, Cerami, Troina, Santo Stefano di Camastra, Mistretta, nel cui territorio si passerà lungo il tragitto ma anche gli altri sindaci di Acquedolci, San Marco d’Alunzio, Raccuja, Sant’Agata Militello.
I Sindaci infatti assieme al Presidente dell’Ente Parco, Giuseppe Antoci, nelle diverse giornate faranno infatti una staffetta partecipando a tratti di cammino della Dorsale.
Si tratta di una attività sostenibile che valorizza perfettamente il nostro Parco, dichiara il Presidente Giuseppe Antoci.
La Dorsale infatti –continua il Presidente – unisce il Parco nella bellezza dei luoghi, rappresenta i Nebrodi essendo considerata l’esperienza da sperimentare per attraversare e godere delle zone più belle di questo Parco.
I Presidenti delle Associazioni, Attilio Caldarera (Vai col Trekking) ed Alessandro Licciardello (I Nebrodi) manifestano grande entusiasmo legato anche al forte impegno nel trekking che riesce ad abbinare amicizia e passione a natura, montagna e Dorsale dei Nebrodi.

Ecco di seguito le tappe giornaliere:

Sabato 30 maggio: 1 Tappa: P.lla Batessa, P.lla Dagara, Lago Tre Arie, Lago Cartolari, Dorsale, Serra Pignataro, Favotorto, Bosco Mangalaviti, Case Mangalaviti. Accolti dal Sindaco di Longi gli escursionisti si accamperanno alle case Mangalaviti per la notte.
Domenica 31 maggio: 2 Tappa: da Case Mangalaviti, passando dai Laghi Biviere, Lago Maulazzo, per arrivare a P.lla Femmina Morta)
Lunedì 1 giugno: 3 Tappa: da P.lla Femmina Morta, verso Caserma Mafauda, Sorgente Nocita, fino ad arrivare nel territorio di Caronia a P.lla dell’Obolo,
Martedì 2 giugno: 4 Tappa: con partenza dal Bosco della Tassita con la compagnia del Sindaco di Caronia, per arrivare al Lago Urio Quattrocchi a Mistretta dove si concluderà la bella esperienza.

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l