I Tecnici della III Direzione “Viabilità” della Città Metropolitana di Messina, durante un sopralluogo effettuato in data 5 giugno 2018, hanno appurato il danneggiamento della segnaletica e dei new jersey in plastica collocati per la segnalazione dell’interdizione al transito imposta con l’Ordinanza n. 10 del 21 marzo 2018.

Tale Ordinanza ha chiuso al transito il tratto della S.P. 74 dei Margi (via S. Andrea), in corrispondenza del soprapasso autostradale sulla A/20 individuato con il viadotto nr.12 del Comune di Barcellona di Pozzo di Gotto, in attesa delle risultanze delle verifiche tecniche sullo stato delle strutture portanti del viadotto stesso, a cura del C.A.S. 

Perdurando il divieto di transito sulla strada in questione, si è provveduto a ripristinare  la segnaletica danneggiata e sono stati chiusi i due varchi creati, nonostante le numerose segnalazioni di divieto. Dell’accaduto è stata informata la Prefettura, l’Autorità Giudiziaria, le competenti Forze dell’Ordine, il C.A.S. ed il Comune di Barcellona.

Leggi anche:  Edilizia scolastica, Città Metropolitana presenta 17 progetti