Un terremoto magnitudo ML 4.4, alle 04:50 del mattino, è stato localizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella Costa Calabra sud occidentale (Catanzaro, Vibo Valentia, Reggio di Calabria) ad una profondità di 56 km. L’evento sismico, accompagnato da un forte boato, ha generato tanta paura nella popolazione di molti comuni di Calabria e Sicilia. Secondo le prime verifiche del Dipartimento della Protezione Civile al momento non si registrano danni a persone o cose.

Leggi anche:  Il 112 diventa numero di emergenza unico in tutta Europa