giovedì - 14 dicembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Come investire in Borsa direttamente online

0
condivisioni

Investire in Borsa è da sempre un’arte praticata dai fautori del mondo della finanza. Il mercato delle azioni è un mondo pieno di opportunità e di rischi, ma troppo attraente per essere snobbato.
Da un po’ di tempo questa attrattività si rispecchia anche nella possibilità di investire direttamente online, sfruttando le potenzialità della rete; un’occasione che molti investitori stanno accarezzando ma che implica determinate conoscenze. Ne parliamo con il portale Investireinborsa.me, un sito di consigli per coloro i quali vogliano investire in Borsa utilizzando piattaforme online.

Come nasce il concetto di Borsa online?
“Si tratta di un mondo piuttosto recente, che si è spalancato a seguito della diffusione del trading online, ovvero la possibilità di utilizzare la rete, quindi un mezzo nuovo. per investire su strumenti tradizionali. Tra questi per l’appunto, anche le azioni acquistabili in Borsa.”
Come si fa ad accedere am mondo delle azioni semplicemente grazie alla tecnologia internet?
“Non è così difficile come potrebbe sembrare; dato per scontato che si abbia a disposizione una connessione internet e un supporto per navigare, che si tratti di pc, smartphone o tablet, tutto quello che si deve fare è accedere ad uno dei tanti siti di piattaforme online presenti in rete. Queste piattaforme sono broker virtuali che grazie al loro software consentono all’utente di poter accedere ai mercati direttamente dal loro pc.”
Come si sceglie la piattaforma adatta?
“E questa è la domanda da 1 milione di dollari, come si suol dire: le piattaforme sono tante e di diverse caratteristiche. Ciò che conta è scegliere nel migliore modo possibile, ovvero cercando di assicurarsi convenienza e pochi rischi. Per il primo fattore, la convenienza, si consiglia di puntare su broker che offrano servizi gratuiti, quindi con commissioni soltanto su eventuali vincite. Inoltre nel concetto di conveniente rientra anche il fatto di essere in lingua italiana, quindi facili da usare.”
E per quello che riguarda la sicurezza?
“Qui entriamo nel tema principale quando si parla di broker di trading online. In rete esistono migliaia di intermediari e non tutti operano, purtroppo, nel rispetto della legge. Questo vuol dire che ci sono anche tanti broker che non rispettano ne normative vigenti in quanto non rispondono ai requisiti richiesti dagli organi preposti al controllo, come ad esempio la Consob per l’Italia. Quello che possiamo consigliare quindi è di scegliere esclusivamente piattaforme che siano regolamentate e che possano quindi garantire standard di sicurezza di un certo livello.”

Leggi anche:  Agricoltura, indennità compensative: per le domande c'è tempo fino a lunedì
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l