Proseguono a Mistretta le ricerche del pensionato di 82anni, Paolo Giuseppe Lo Iacono, che manca da casa, dallo scorso sabato. Le operazioni si sono concentrate in una macro area nella zona dell’ultimo avvistamento, nei pressi del centro storico amastratino.

Le squadre dei vigili del fuoco con l’ausilio delle unità cinofile dei comandi di Enna e Palermo, con l’aiuto dei volontari del distaccamento VVFF di Santo Stefano di Camastra e quelli della Protezione Civile di Mistretta, continuano ininterrottamente a perlustrare palmo a palmo la citta e le campagne limitrofe. In totale stato operano circa 30 persone. La gestione delle attività è affidata ai Carabinieri della Stazione della Compagnia di Mistretta, guidata dal luogotenente Giuseppe Mammano, in continuo contatto con la Prefettura di Messina.

Tutte le operazioni sono coordinate dall’UCL, l’Unità di Comando Locale che si è insediato nell’area antistante al comune amastratino; un mezzo a disposizione di specialisti dei Vigili del Fuoco dei comandi di Messina, Caltanissetta ed Enna, appositamente attrezzato per svolgere le funzioni di sala Operativa e con tutte le risorse cartografiche per gestire al meglio le operazioni di ricerca sul territorio. Per qualsiasi informazione utile alle ricerche dell’uomo o nel caso qualcuno l’avesse visto e potesse dare notizia dei suoi spostamenti è possibile contattare direttamente i Carabinieri di Mistretta al numero 0921381880.

Leggi anche:  Consorzio Valle d'Halaesa si fa carico del trasporto disabili di competenza dell'ex Provincia