giovedì - 24 maggio 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Prestiti Compass Easy e Total Flex: le nuove offerte del 2017

0
condivisioni

Easy e Total Flex sono due dei prestiti più promettenti del nuovo anno. Dagli aggiornamenti sui prestiti personali Compass 2017 diffusi in questo mese di gennaio da diversi siti web si notano i passi in avanti della finanziaria, che continua a puntare soprattutto sulle richieste di finanziamenti online.

I movimenti all’interno del mercato del credito si preannunciano essere, per il 2017, particolarmente dinamici e ricchi di proposte di prestiti flessibili al servizio di una sempre più vasta clientela. Gli eventi economici degli ultimi anni hanno, infatti, incrementato il numero di persone che, per poter realizzare i propri progetti, i sogni nel cassetto o spese improvvise, devono ricorrere ad un prestito personale. Le banche e i vari enti creditizi hanno studiato a fondo la situazione e hanno deciso di fronteggiarla offrendo servizi e prodotti volti a soddisfare il maggior numero di clienti.

Una finanziaria attiva ormai da parecchi anni all’interno del mondo dell’erogazione dei prestiti personali è per l’appunto Compass, del gruppo MedioBanca. Si è imposta nel mercato offrendo condizioni vantaggiose e tassi di interesse competitivi di cui vi metteremo a conoscenza in questo articolo.

Il mondo dei prestiti Compass

Alla crescente domanda di risparmio degli utenti, il mercato risponde proponendo prestiti caratterizzati da convenienza e preziosi vantaggi. La scelta è vasta e un confronto è d’obbligo per trovare il prestito con il risparmio maggiore. Elementi da considerare fondamentali per individuare il finanziamento adatto sono i tassi di interesse, le spese accessorie e le opzioni di flessibilità. Compass ha fatto diventare questi elementi dei punti di forza per cercare di soddisfare le esigenze dei clienti.

Accedere alla gamma dei prestiti Compass è semplice. Sul portale ufficiale della finanziaria, www.compass.it, si possono valutare le caratteristiche dei vari prodotti e decidere di avviare la procedura di richiesta direttamente online. Naturalmente dopo aver approfittato dell’opportunità, offerta da Compass, di calcolare telematicamente la rata e il tasso di interesse per simulare il finanziamento.

Leggi anche:  Distretto della ceramica, un ponte tra Santo Stefano di Camastra e la Cina

Tra i prodotti offerti da Compass troviamo i prestiti personali, la cessione del quinto, i prestiti finalizzati, le carte di credito e le assicurazioni. Oggi approfondiremo, all’interno della prima tipologia, le offerte, per questo primo mese del 2017, Easy e Total Flex.

Il prestito personale Easy di Compass

Con Compass si possono richiedere fino a 30.000 euro scegliendo la migliore combinazione tra rata e durata del prestito. Easy Classic è la versione base del prestito personale Easy, non flessibile o modificabile ma con la garanzia di una rata che rimarrà costante per tutto il periodo di rimborso. Se ciò che vi interessa è, invece, proprio la flessibilità potete aggiungere l’opzione Jump o quella Change o entrambe (Easy Flex) senza spese aggiuntive.

Easy Jump permette di saltare una rata, rimandandola alla fine del finanziamento, fino a 5 volte durante il rimborso. Il “Cambio Rata”, invece, consente di modificare e ridurre l’importo della rata fino a cinque volte, prolungando la durata del finanziamento. Una flessibilità facilmente raggiungibile. I requisiti per ottenere un prestito Compass sono, infatti, un’età compresa tra i 18 e i 70 anni, la residenza in Italia, un documento di identità valido (carta di identità), il codice fiscale (oppure tessera sanitaria regionale, c.d. carta dei servizi), l’ultima busta paga per i lavoratori dipendenti o l’ultima dichiarazione dei redditi per lavoratori autonomi, l’ultimo cedolino della pensione per i pensionati.

Decidi tu il tuo prestito con Total Flex

Total Flex è il prestito flessibile che permette di decidere tra tante combinazioni di rata e durata in modo tale da adeguare alle proprie esigenze il piano di rimborso, potendolo anche modificare nel tempo senza alcun costo aggiuntivo. Questo prestito prevede di poter diminuire l’importo della rata, allungando il piano di rimborso, saltare una rata all’anno (fino a 5 volte) rimandandone il pagamento a fine durata, ed estinguere anticipatamente il prestito senza costi aggiuntivi.

Leggi anche:  Poste, 800 posti a rischio. La Cisl all'attacco

L’importo massimo richiedibile è di 30.000 euro. Sul sito web è possibile calcolare la rata inserendo in un form l’importo desiderato (online fino a 10.000 euro) e la durata del prestito (da 24 a 84 mesi). Se la cifra che di cui si necessita è di 9.000 euro e si sceglie il rimborso attraverso 84 rate, il piano di ammortamento prevederà un importo di 151,18 euro con Tan fisso al 9,90% e Taeg all’11,22%. Modificando la cifra iniziale e la durata si potranno effettuare diversi test, confrontare i preventivi ottenuti fino a scegliere il prestito più vicino alle proprie esigenze.

L’addebito avviene direttamente sul conto corrente. Le spese di istruttoria sono pari a 135 euro, le spese di incasso sono di 1 euro per ogni rata, mentre gli oneri fiscali applicati al contratto, che verranno richiesti insieme alla prima rata, sono di 22,84 euro. Se, dopo aver consultato il sito web, avete bisogno di ulteriori chiarimenti potete recarvi in una delle 160 filiali sparse in tutta Italia e farvi aiutare da un agente Compass a scegliere la soluzione per realizzare il vostro progetto per il 2017.

 

 

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l