giovedì - 14 dicembre 2017
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Quali sono le migliori criptovalute sulle quali investire

0
condivisioni

Quali sono le migliori criptovalute in assoluto sulle quali investire? Una domanda certamente lecita dato che il business delle cosiddette criptomonete, valute virtuali, è uno dei trend maggiormente in crescita nel 2017.
Un modello di investimento fresco e attuale, sicuramente differente rispetto ai classici strumenti noti quali azioni, materie prime ed altro ancora.
A guidare la fila di queste (ormai tante) monete è il Bitcoin; ed anzi proprio a lui è dovuto il successo delle altre che lo hanno seguito negli ultimi tempi. Fatto sta che ad oggi gli investitori della rete si rivolgono sempre più a questo mercato in quanto viene ritenuto come un terreno di asset di valore.
Le criptomonete non sono solo uno strumento da investimento, è bene dirlo; anzi per la precisione sono nate con tutti altri scopi, ovvero quello di essere valute per transazioni digitali, quindi portate a termine in rete.
Una criptovaluta è infatti una valuta decentralizzata e digitale il cui funzionamento, da intendersi come convalida delle transazioni e generazione di moneta in sé, si basa sulla crittografia; un metodo che permette di effettuare pagamenti online in maniera sicura.
Ed è proprio questo lo scopo con il quale sono nate queste monete; successivamente visto il loro successo si è pensato di lanciarle sul mercato come prodotto da investimento sul quale puntare anche tramite il trading online. Oggi le
criptovalute sulle quali investire sono veramente tante e nate per soddisfare esigenze differenti.
Detto del Bitcoin, che lo scorso agosto ha varcato la soglia psicologica e non solo dei 4mila euro di valore, portando un’evidente soddisfazione in tutti coloro i quali avevano acquistato questa moneta anni fa conservandola in un portafogli digitale sperando proprio in una sua esplosione, ce ne sono diverse alte che stanno seguendo un percorso ascendente.
Per citare solo le più famose, l’Ethereum, il Ripple, il Dash, il LiteCoin, il NEM. Valute alternative sulle quali puntare in questo momento storico visto che, con ogni probabilità, il Bitcoin ha già dato il meglio di sé (o quantomeno, non è più così conveniente acquistarlo oggi).
Un mercato in grandissima crescita cui sempre più utenti guardano tanto in ottica investimento, soprattutto ricorrendo al trading online quindi facendo tutto in autonomia sul web; quanto per l’utilizzo materiale che di queste valute si può fare utilizzandone i vantaggi principali, che sono sicurezza, anonimato e indipendenza (le criptovalute non fanno capo ad alcuna banca e non sono controllate da nessun governo centrale).
Tanti ingredienti che danno vita ad un mix vincente che ha reso le monete virtuali particolarmente apprezzate da centinaia di migliaia di utenti.

Leggi anche:  Masterplan Mezzogiorno: 5 progetti dei Nebrodi
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l