Riaprono la maggior parte degli Istituti superiori del messinese. Riaprono oggi, come da calendario scolastico regionale. I dirigenti scolastici, però, hanno dovuto fare salti mortali per rincorrere ed adottare le misure compensative dettate dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, assumendosi, oltretutto, tante responsabilità.

L’apertura degli Istituti superiori è stata possibile grazie alla revoca, parziale, dell’ordinanza, emanata lo scorso 3 agosto dal sindaco della città Metropolitana, Cateno De Luca, tramite la quale, lo stesso, disponeva l’immediata chiusura di tutte le istituzioni scolastiche, non a norma, operanti nel territorio metropolitano di Messina. Lui sostiene per salvaguardare l’incolumità e la sicurezza di quanti operano e usufruiscono degli immobili. Noi di Nebrodi News, per il plateale metodo, pensiamo l’abbia fatto per procurarsi popolarità mediatica.

Di seguito l’intervista video alla Dirigente scolastica, Antonietta Amoroso, il giorno della riapertura dei quattro plessi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Alessandro Manzoni” di Mistretta, a seguito delle adozioni delle misure compensative ed integrative previste dalle indicazioni programmatiche imposte del Ministero degli Interni, in merito all’adeguamento alla normativa antincendio degli edifici e dei locali adibiti a scuole e asili nido.

Leggi anche:  FlixBus sbarca in Sicilia: in collegamento 17 città dell'Isola