Questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Santa Lucia del Mela, hanno arrestato un uomo del luogo D. F., di 24 anni, condannato in via definitiva alla pena di 1 anno di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso a Merì nel 2013.

Il provvedimento definitivo è stato emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello – Ufficio Esecuzioni Penali – di Messina e scaturisce dai reati accertati nel 2013 dall’Arma di Merì che aveva raccolto elementi in ordine alla responsabilità dell’uomo in episodi di spaccio di stupefacenti avvenuti in quel Comune.

Questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Santa Lucia del Mela, hanno rintracciato l’uomo, eseguendo il provvedimento di carcerazione. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto ove dovrà scontare la pena.

Leggi anche:  Rifiuti, in sei Comuni della Valle del Mela al via la differenziata