Hanno preso il via questa mattina i lavori di messa in sicurezza e rifacimento del manto stradale nel centro urbano di Sant’Agata Militello. Gli interventi sono realizzati grazie ai fondi, 100 mila euro, messi a disposizione dal Dipartimento degli affari interni del Ministero degli Interni e destinati ai centri con popolazione inferiore ai 20 mila abitanti.

Le maestranze dell’impresa Costruzioni Bruno Teodoro Spa, affidataria dei lavori, hanno iniziato oggi con il rifacimento dell’asfalto in via Cernaia, mentre nei giorni successivi gli interventi interesseranno la via San Giuseppe, Piazza Verga, vari tratti della via Medici ed il piazzale della stazione ferroviaria. Per consentire l’esecuzione dei lavori è stata emessa un’apposita ordinanza di limitazione della viabilità mente in loco il traffico sarà regolato con apposita segnaletica e la presenza della Polizia locale.

“Contiamo, grazie all’impegno ed alla collaborazione della ditta, di poter concludere nel giro di pochi giorni la messa in sicurezza di questi importanti tratti del centro urbano, che da parecchio tempo necessitavano di interventi urgenti – commenta l’assessore Calogero Pedalà –. Ovviamente ci sarà qualche inevitabile disagio alla viabilità per cui confidiamo nella collaborazione dell’utenza al fine di ridurre al minino le difficoltà. Siamo consapevoli che ci sono anche altre strade che presentano varie criticità ma per le quali non è stato possibile intervenire con i fondi a disposizione – conclude Pedalà –. Insieme agli uffici stiamo lavorando affinché nel più breve tempo si possano comunque eseguire la manutenzione stradale necessaria su tutto il territorio comunale”.

Leggi anche:  Sant’Agata, presentata ufficialmente la lista a sostegno di Mancuso