Incidente nella notte lungo la SS 113 alle porte di Santo Stefano di Camastra. Due auto che viaggiavano in direzioni opposte, si sono scontrate, frontalmente, nel tratto della Strada Statale, in prossimità della contrada Bucalino.

A bordo dell’auto che viaggiava in direzione Messina una giovane coppia, con la donna in stato di gravidanza; dal lato opposto, alla guida dell’altra vettura, un giovane palermitano che pare  facesse rientro verso casa. A seguito del violento scontro vengono immediatamente allertate le ambulanze del 118 delle postazioni di Santo Stefano e Mistretta, la prima s’interessa del trasferimento, presso l’ospedale di Sant’Agata di Militello, di entrambi i coniugi, riservando particolare attenzione al passeggero donna alla 24esima settimana di gestazione; la seconda rientra in postazione dopo il rifiuto del giovane di essere ospedalizzato per gli accertamenti del caso.

I soggetti interessati versano in discrete condizioni, la prognosi non supera i 20 giorni. I primi ad arrivare sul posto i Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Santo Stefano di Camastra che, in attesa degli esiti dell’alcool test effettuato su entrambi i conducenti, lavorano per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. A liberare la strada dai rottami i volontari del locale distaccamento Vigili del Fuoco.

Leggi anche:  Ferragosto, carabinieri: due arresti e 46 denunce