domenica - 04 dicembre 2016
 
#noccioleti#Nebrodi#Galati Mamertino#Castel di Lucio#Calogero Emanuele
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

Servizi cimiteriali: bandi nei comuni di Brolo, Longi e Mirto

cimitero
0
condivisioni

cimiteroMentre si avvicina la data della commemorazione dei defunti, diversi comuni dei Nebrodi hanno pubblicato sui propri siti web bandi per la concessione di alcuni servizi nei cimiteri.

Il Comune di Brolo, ad esempio, ha emanato un bando di gara con procedura aperta per l’affidamento del servizio quinquennale di gestione e manutenzione delle lampade votive nel cimitero comunale. L’importo complessivo dell’appalto è di 174.685 euro per l’affidamento del servizio quinquennale di gestione delle lampade votive (perpetue straordinarie relative alla commemorazione dei defunti) delle sepolture, dei loculi, delle tombe, delle cappelle e di tutti gli altri sepolcri esistenti e in via di costruzione nel cimitero comunale di Brolo. E’ compresa la manutenzione ordinaria dei connessi impianti elettrici, l’eventuale realizzazione di ampliamenti della rete di illuminazione votiva straordinaria in occasione della commemorazione dei defunti, la fornitura dell’energia elettrica. L’appalto riguarda anche la riscossione dei canoni annui e di allacciamento delle utenze che ne fanno richiesta. Il canone annuo minimo da versare al Comune di Brolo sarà di 3.500 euro (importo a base d’asta).

Il Comune di Longi ha pubblicato un avviso per manifestazione di interesse per il servizio di illuminazione straordinaria e temporanea del cimitero comunale nei giorni di commemorazione dei defunti (1 e 2 novembre). L’affidamento prevede che la ditta riscuota il canone per l’accensione delle lampade votive (1,04 euro) per un totale di 5.500 lampade. L’importo a base di gara è di 1.800 euro. Le domande per partecipare al bando vanno presentate entro il 7 ottobre.

Anche il Comune di Mirto ha pubblicato una manifestazione di interesse per l’affidamento della concessione del servizio di gestione dell’impianto di illuminazione votiva nel cimitero per un periodo di due anni. L’illuminazione riguarda tombe, cappelle, loculi, ossari, colombari, lapidi ecc. L’importo complessivo presunto della concessione è stimato in 5 mila euro annui oltre iva. Per partecipare occorre inviare la richiesa entro il 30 settembre. Il Comune di Mirto avvisa, intanto, che per permettere una decorosa pulizia in occasione della commemorazione dei defunti, i lavori di edilizia all’interno del cimitero comunale devono essere ultimati entro il 22 ottobre.

0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l