Entrano nel vivo a Sinagra i festeggiamenti per San Leone Vescovo, Santo protettore del paese. Ecco il programma dei festeggiamenti che culmineranno martedì 08 maggio 2018, giorno in cui ricade ufficialmente la Festa patronale nel comune nebroideo.

Come di consueto un vasto programma religioso e civile con in calendario la sera della vigilia, lunedì 07 maggio, il tradizionale Concerto bandistico a cura dell’Ass. Musicale V.Bellini che si terrà dalle ore 21.00 in Piazza San Teodoro.

La ricorrenza di martedì 08 Maggio si caratterizza per la lunga processione della statua lignea di San Leone che visiterà vie e borgate della cittadina, con la “corsa” del simulacro prevista lungo la Via Vittorio Veneto per le ore 16.00 circa.

Nel giorno dedicato alla Festa del Santo Patrono la leggenda vuole rappresentare una delle tante particolarità delle tradizioni di San Leone e cioè quella dei cosiddetti “miracoli di Santu Liu”, spostamenti repentini della pesante statua del Santo, devotamente portato a spalla dai fedeli, con l’obiettivo di portare conforto agli ammalati.

La festa del Santo protettore di Sinagra si concluderà con i fuochi di artificio e con lo spettacolo musicale offerto dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana e che vedrà esibirsi sul palco della piazza principale il gruppo musicale dei Samizdat.

 

Leggi anche:  Sinagra, respinto esposto contro il presidente del Consiglio comunale