Avevano droga in auto e hanno deciso di forzare il posto di blocco dei carabinieri ma vengono coinvolti in un incidente e finiscono fuori strada. È accaduto a Torrenova, in via Amari, non lontano dalla chiesa del paese. Protagonisti un 46enne di Sant’Agata Militello ed un 37enne di Alcara Li Fusi che sono stati arrestati.

I due viaggiavano a bordo di una Fiat Bravo, sono fuggiti al posto di controllo lungo la Strada Statale 113 e dopo si è scoperto il motivo: avevano marijuana nella vettura. Dopo la fuga i due hanno imboccato la via Meli, viaggiando in direzione monte-mare prima di terminare la loro corsa all’incrocio con la via Marco Ioppolo, schiantandosi contro un’Audi che procedeva in direzione Palermo-Messina ed il cui conducente è rimasto lievemente ferito. L’impatto è stato violentissimo, al punto che la Fiat Bravo è uscita di strada, finendo la sua corsa contro un albero. Uno dei due uomini è stato fermato subito mentre l’altro dapprima è scappato a piedi ma è stato fermato poco dopo.

Sul posto, nel frattempo, sono giunte altre gazzelle dell’Arma al comando del comandante della Compagnia, maggiore Marco Prosperi e del tenente Francesco Giorgianni, responsabile del Nucleo Operativo e Radiomobile. E, come detto, all’interno della Bravo, sono state rinvenute e sequestrate alcune dosi di marijuana. Si resta in attesa di quanto deciderà il sostituto procuratore di Patti che si occupa della vicenda.

Leggi anche:  Gaggi, arrestato 42enne per furto in casa e porto illegale di armi