Massimiliano Corpina, presidente del Consiglio Comunale, è il nuovo assessore del Comune di Torrenova. Lo ha deciso il sindaco del Comune nebroideo, Salvatore Castrovinci. Dopo l’approvazione della L.R. n. 3 del 3 aprile 2019, anche il Comune di Torrenova fruisce della possibilità di aumentare il numero degli Assessori Comunali da 3 a 4.

“L’occasione sarà utile –afferma il primo cittadino di Torrenova Salvatore Castrovinci – anche per ottimizzare e distribuire le deleghe in considerazione di nuovi e gravosi impegni lavorativi per alcuni componenti della Giunta. Intanto, l’ingresso in Giunta, come nuovo Assessore, con l’appoggio totale di tutto il Gruppo, consiglieri compresi, non poteva che spettare all’attuale Presidente del Consiglio, Massimiliano Corpina che, da anni, nonostante ciò non rientrasse nei suoi compiti istituzionali, garantisce presenza e supporto quotidiano ad Assessori, Sindaco e Uffici Comunali, oltre che essere fermo punto di riferimento per tutti i nostri concittadini”.

“A cornice di questa nuova funzione – prosegue il Sindaco torrenovese -, Massimiliano Corpina avrà anche l’onore ed onere di ricoprire la carica di vice-sindaco, fino ad oggi egregiamente ricoperta da Salvatore Civello. Dico onere e non solo onore, proprio perché tenere il passo di Salvatore, da più di un decennio sempre presente e operativo con competenza e spirito di servizio per il nostro Comune, sarà una dura, ma entusiasmante sfida. Salvatore Civello, con grande senso di responsabilità, fa un passo indietro cedendo la carica di vice sindaco perché, impegnato in un nuovo percorso lavorativo, non riuscirebbe a garantire, come sempre ci ha tenuto a fare, una costante presenza presso la sede Municipale. Ringrazio, non per ultimo, Mario Agnello, sempre in prima linea per tante battaglie politiche portate avanti dal nostro gruppo. Mario rimarrà consigliere, ma rinuncia, per incompatibili impegni lavorativi, alla carica di vice presidente del Consiglio sinora ricoperta”.

Leggi anche:  Brutta sconfitta per Torrenova contro GM Accademy Palermo