Inizia con il botto l’estate Alesina 2019. Dopo la cerimonia di consegna delle bandiere blu del 22 giugno e la Festa di San Pietro che ha visto l’esibizione del duo cabarettista Matranga e Minafò, è il momento dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, che questa sera alle ore 21 si esibirà presso la villa comunale di Castel di Tusa.

Il concerto, fortemente voluto dall’amministrazione comunale e patrocinato dall’Assemblea Regionale Siciliana, sarà uno dei trentuno concerti che l’Orchestra Sinfonica Siciliana terrà durante la stagione estiva ed è uno dei cinque concerti che eseguiti in città al di fuori dalla provincia di Palermo. Il programma del concerto accosterà al poema di Musorgskij “Una notte sul Monte Calvo” e a vari Capricci Sinfonici di Puccini, Rimskij Korsakov, Cajkovskij, una Overture per 4 percussioni e fiati e orchestra di Giuseppe Mazzamuto, in prima assoluta. A dirigere il concerto un cittadino nebroideo il Maestro Salvatore Percacciolo.

Il vicesindaco nonché assessore al Turismo e Spettacolo, Angelo Tudisca, dichiara: “abbiamo predisposto anche quest’anno un cartellone ricco di eventi seguendo il format ormai collaudato che ha portato tantissimi turisti a Tusa; un programma che non punta solo a far divertire le migliaia di persone che – come ogni anno si riverseranno su Tusa – ma anche ad esaltare le bellezze paesaggistiche, storiche, archeologiche ed enogastronimiche del Comune. Abbiamo previsto eventi di primissimo piano come il Concerto con l’Orchestra Sinfonica, il Concerto di Mario Incudine, cabarettisti bravi quali “I quattri gusti”. Inoltre abbiamo confermato le storiche sagre dell’Olio e del Pesce. Tantissime le iniziative direttamente proposte dalle associazioni locali (commedie, recital, concerti, tornei sportivi, summer school archeologica, holi one festival). Numerosi anche gli eventi culturali, a tal uopo, ricordo che in questo momento a Tusa sono presenti circa cento studenti di cui 70 impegnati presso il sito archeologico di Halaesa e 30 impegnati con un progetto Erasmus Plus. La tanto attesa “Notte Blu” quest’anno si svolgerà il 27 luglio mentre la Festa d’ Autunno che – come ogni anno si volge presso il Bosco di Tardara si terrà il 29 settembre”.

Leggi anche:  Stalking nei confronti della ex: condannato 29enne di Tusa