lunedì - 15 ottobre 2018
 
x

Selezionati per te (1 di 1 articoli):

<< >>

la notizia è stata diffusa dal quotidiano “Il Tempo”

Una 26enne di Sant’Agata si finge uomo per aiutare il fratello al concorso

0
condivisioni

Si è finta uomo per sostituirsi al fratello più piccolo a superare il concorso di allievo carabiniere. È successo a Roma, giovedì pomeriggio e la notizia è stata diffusa dal quotidiano “Il Tempo”. La ventiseienne di Sant’Agata Militello, sorella maggiore del candidato diciannovenne, è stata smascherata tra i banchi della caserma «Salvo D’Acquisto» di viale Tor di Quinto grazie alla segnalazione del personale addetto al centro nazionale selezione e reclutamento.

La giovane, laureata in giurisprudenza e recentemente iscritta all’ordine degli avvocati, era convinta di passare inosservata tra gli oltre mille suoi coetanei impegnati nella prova scritta. Lo scorso giugno era stata  candidata al consiglio comunale nella lista a sostegno del sindaco Mancuso. A Sant’Agata collabora inoltre per uno studio legale. Secondo la riscostruzione  avrebbe compilato i quiz, lasciando al fratello l’onere dell’orale.

Leggi anche:  Sequestrati beni per 11 milioni di euro ad un 57enne di Capizzi
0
condivisioni

Commenta con Facebook

Login Digitrend s.r.l