La Nigithor Volley Santo Stefano di Camastra, nello scontro salvezza, questa volta in terra etnea contro la Life Electron Giarre, si deve accontentare di un solo punticino, che le permette di muovere la sua deficitaria classifica mantenendosi per il momento fuori dalla zona rossa. Come era prevedibile è stata grande tensione tra le due squadre, in quanto la posta in palio era altissima. Le padrone di casa, pur essendo un roster giovane, hanno dimostrato di possedere delle buone individualità in prospettiva, e soprattutto a muro hanno dato del filo da torcere alle avversarie.

La Nigithor ha dato chiari segnali di ripresa. Il sestetto di Staiti ha giocato con grinta e determinazione ed ha a sprazzi fatto vedere una buona pallavolo ma non ce l’ha fatta a vincere. La partita contro le giarresi è stata giocata punto a punto: due ore intensi in cui le due squadre si sono date battaglia ma alla fine a prevalere sono state le padrone di casa che hanno sfruttato al massimo alcune individualità, grazie alle quali sono riusciti a vincere questo delicatissimo match salvezza.

Il roster, guidato da coach Pippo Staiti, deve necessariamente ritrovare il bandolo del gioco e l’entusiasmo di stare in campo che si respirava ad inizio stagione, quando la squadra era riuscita a scalare posizioni importanti in classifica. Adesso, oltre ad annaspare appena a ridosso della zona retrocessione, la formazione stefanese ha smarrito strada facendo lo smalto dei tempi migliori, per cui è necessario un immediato cambio di tendenza in maniera che si possa portare in salvo questa stagione quanto prima possibile.

Leggi anche:  Volley, prima sconfitta per la Nigithor Santo Stefano

La società è vigile sul mercato alla ricerca di un elemento che possa dare una mano alla squadra a venire fuori da questa difficile situazione, oltre a consentire al coach di avere qualche altra freccia al proprio arco da sfruttare a gara in corso. Secondo indiscrezioni, in settimana dovrebbe essere ufficializzato qualche movimento in entrata, con la speranza che il nuovo innesto possa dare quella energia necessaria a tutto il gruppo per tirarsi fuori da questo difficile periodo.

LIFE ELECTRON GIARRE – NIGITHOR VOLLEY SANTO STEFANO DI CAMASTRA  3-2 / 26-24 23-25 25-17 29-31 15-11