A Mirto la 27° Rassegna Scolastica di Musica Premio Nazionale “Salvuccio Percacciolo”


Entra nel vivo a Mirto la 27° Rassegna Scolastica di Musica Premio Nazionale “Salvuccio Percacciolo” che anche quest’anno per esigenze legate all’emergenza Covid verrà realizzata on line. 

Ma già i numeri riferiti alla Rassegna 2021 sono davvero importanti: circa 300 video, rispetto ai 100 dell’anno passato, sono stati presentati da scuole di tutto il territorio regionale e nazionale. Un compito molto impegnativo adesso per le Giurie che dovranno individuare nelle varie sezioni i vincitori dei premi previsti nella Rassegna tra le  giornate dal 21 al 26 giugno p.v. 

“Una Rassegna voluta fortemente dal Comune di Mirto per garantire la continuità della Kermesse musicale, anche in un periodo di difficoltà per le scuole di garantire l’insegnamento scolastico e una forte collaborazione con gli altri 2 Comuni dell’Unione, Frazzanò e Longi che hanno inserito la manifestazione nel calendario annuale di eventi da realizzare” – ha dichiarato il Sindaco di Mirto Maurizio Zingales.

Anche quest’anno un grande lavoro è stato svolto dal Direttore artistico il Maestro Armando Percacciolo e dai tanti insegnanti di musica che con grandissime difficoltà sono riusciti a garantire buoni brani musicali. 

Un grande merito alla struttura tecnica messa in atto anche quest’anno che dopo aver raccolto centinaia di video adesso si occuperà di dare massima assistenza in occasione delle esibizioni che verranno trasmesse nel sito della Rassegna: www.rassegnamirtopercacciolo.it  e nel canale youtube appositamente creato dove verranno inseriti tutti i video, che si aggiungeranno a quelle dell’anno passato. 

L’anno scorso sono stati circa 50.000 i contatti registrati per ascoltare i brani. Numeri consistenti che si spera di aumentare nel 2021. 

Si è voluto puntare molto anche sui social attraverso il potenziamento del profilo FB, instagram e l’attivazione, appunto, di un canale youtube su cui inserire tutti i lavori musicali, i video dei Comuni ed eventuali MESSAGGI augurali dei rappresentanti istituzionali regionali e nazionali della scuola, così come realizzato l’anno scorso. 

Dalla stessa categoria