A Mirto la sesta edizione del Festival dell’Olio di Oliva dei Nebrodi


Si rinnova a Mirto l’appuntamento con il Festival dell’Olio di Oliva dei Nebrodi, giunto alla 6° edizione ed organizzato dal Comune di Mirto, con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Città del Bio ed il patrocinio dell’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea. Nelle giornate del 27, 28 e 29 ottobre si organizzeranno una serie di eventi con l’obiettivo di focalizzare l’attenzione sull’olivicultura nei Nebrodi che rappresenta uno dei settori trainanti dell’agricoltura siciliana. “Il Festival, che ritorna dopo quasi 3 anni di Covid – dichiara Maurizio Zingales, Sindaco di Mirto – rappresenta per il nostro Paese e per i produttori di olio un appuntamento importante a sostegno delle eccellenze del territorio e del tessuto produttivo”.

Il programma della sesta edizione del Festival dell’Olio di Oliva dei Nebrodi

Particolare importanze verrà data alle nuove generazioni e al mondo della scuola nella giornata del 27ottobre con “L’OLIO D’OLIVA SALE IN CATTEDRA”, dove i ragazzi dell’Istituto comprensivo di Longi, che comprende le scuole di Mirto, Frazzanò, Longi, Galati Mamertino e San Salvatore di Fitalia, avranno modo di vedere sul campo le varie fasi di molitura ed alcune cultivar tipiche della vallata del Fitalia. L’Incontro si svolgerà al Frantoio Ingrilli’-Pirrotti di Mirto dove gli allievi avranno modo di visitare quello che rappresenta il nucleo più importante della Oliva Vaddarica (cosiddetta Scarsitta di Mirto) su cui l’azienda sta sviluppato un progetto di start up di tutela e valorizzazione.

La giornata del 28 ottobre, con inizio alle 18 a Palazzo Cupane, sarà dedicato al Convegno “IL BIODISTRETTO DEI NEBRODI E LA TRACCIABILITA’ DELL’OLIO” a cui interverrà Antonio Ferrentino Presidente nazionale dell’Asssociazione Città del Bio, a cui aderisce il Comune di Mirto e verrà presentato il libro di Marcel Pidalà sulle linee strategiche del Biodistretto dei Nebrodi. Previsti inoltre interventi programmati di esperti del settore e della biodiversità dei Nebrodi.

A seguire sarà inaugurata la mostra fotografica del Maestro Melo Minnella dal titolo “OLII ED ULIVI DI SICILIA”. Una ventina di scatti fotografici che illustrano le vari fasi della raccolta e mulitura tradizionale che si svolgeva in diversi luoghi siciliani qualche decennio fa

Il Festival si concluderà il 29 ottobre con l’appuntamento in mattinata alle 10  “A MIRTO LA VADDARICA VA DI MODA” con una escursione che partirà dal Museo del Costume e della Moda siciliana e nelle campagne alla scoperta degli “Odori ed Olii dei Nebrodi”. Quindi la presentazione della “Via dell’Olio di Vaddarica di Mirto”.

In serata con inizio alle 18.30, nella piazza principale di Mirto, la “FESTA DELL’OLIO”, con degustazione e panel test degli olii nebroidei con esperti del settore e finale con degustazione di pane di grano siciliano ed olio e prodotti tipici dei Nebrodi.

Dalla stessa categoria