A Torrenova un cane picchiato e sepolto vivo, salvato in extremis

Picchiato a sangue e infine sepolto vivo. È successo ieri mattina ad un cane, a Torrenova, in un terreno nei pressi della piazza autonomia siciliana.

Un cane è stato sotterrato vivo dopo essere stato picchiato e colpito più volte in testa con una zappa. La povera creatura è stata soccorsa e aiutata da alcune persone che abitano nelle vicinanze, che sentendo degli strani lamenti sono prontamente intervenuti, salvandogli la vita. Il cane era in condizioni drammatiche, ma è ancora vivo.

Non si conoscono ancora i responsabili di questo terribile gesto.

L’intera comunità, il sindaco Salvatore Castrovinci, ma anche tutti i Comuni viciniori hanno condannato aspramente l’atroce gesto ed i maltrattamenti subiti dalla povera bestia indifesa. Il sindaco ha preannunciato che presenterà, a breve, una denuncia contro ignoti, per cercare di identificare il colpevole di questa azione disumana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.