Si terrà in Sicilia il 6 e 7 marzo la terza Conferenza delle Regioni a Statuto speciale. L’intesa è stata raggiunta stamane a Roma nel corso di un incontro, nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia, tra il governatore della Sicilia Nello Musumeci e gli altri presidenti delle Regioni e delle Province autonome italiane.

Saranno affrontati, a distanza di 14 anni dall’ultima edizione che si tenne ad Aosta, i temi delle autonomie regionali inerenti al confronto con lo Stato. Quella di oggi nella Capitale è la prosecuzione della precedente riunione che i presidenti avevano avuto in Sardegna nello scorso settembre.

Nella foto da sinistra: Maurizio Fugatti (Provincia Trento), Arno Kompatscher (Provincia Bolzano), Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia Giulia), Christian Solinas (Sardegna) e Nello Musumeci (Sicilia).

Leggi anche:  Coronavirus, Musumeci dichiara "zona rossa" i Centri di Biagio Conte