Con l’aggiudicazione in favore dell’Associazione JSL si è concluso il procedimento di affidamento in gestione del campo di calcio comunale di via Ferrara e del Campo di Calcetto di via De Gasperi, il cosiddetto campetto Russo, che dopo il recente restyling potrà, a breve, tornare a disposizione degli sportivi brolesi.

Il traguardo conseguito oggi – commenta l’Assessore allo Sport del Comune di Brolo Carmelo Ziino rappresenta uno degli obiettivi programmatici che solitamente si dichiarano in campagna elettorale e che puntualmente tornano al centro del dibattito solo alle elezioni successive. Ma la nostra si è già dimostrata, nonostante le molteplici difficoltà, l’amministrazione dei risultati. Oggi grazie al nuovo Regolamento adottato in consiglio la scorsa estate, si è concluso l’iter relativo all’affidamento in gestione di due importanti strutture sportive comunali. Debbo ringraziare la Giunta che ha approvato il regolamento, i consiglieri di maggioranza che lo hanno condiviso e votato, ma soprattutto il consigliere Bonina che ha, con me, seguito tutti i passaggi di questo iter procedimentale. Da ultimo, il plauso dell’Amministrazione va all’Ing. Basilio Ridolfo che ha celermente esitato una procedura di affidamento che oggi consente all’Ente di conseguire un importante risultato in termini di risparmio economico e garantisce, più in generale, alla comunità brolese una gestione efficiente e razionale degli impianti”.

Tra qualche giorno, verrà avviato dall’Amministrazione, guidata dal Sindaco Giuseppe Laccoto, anche l’iter finalizzato all’affidamento in gestione della Palestra di via Quasimodo e dei Campi da Tennis comunali.

Leggi anche:  A Brolo sette guariti dal Covid, tra cui il sindaco Laccoto