Brolo, Laccoto sceglie la nuova Giunta: salta l’assessore Cipriano


Il sindaco di Brolo, Giuseppe Laccoto, azzera e rinomina la sua Giunta. La squadra assessoriale è composta da Carmelo Ziino, Tindara Fioravanti, Cono Ricciardello e Cono Condipodero. Nei prossimi giorni saranno conferite le deleghe. Tre le conferme (Ziino, Fioravaneti e Ricciardello). Unica novità Cono Condipodero che prende il posto dell’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Vittoria Cipriano. La professoressa Cipriano pare paghi essere la moglie dell’avvocato Luca Frontino, candidato alle regionali con la lista Popolari e Autonomisti, e di non essere in grande sintonia con l’altro assessore, Tina Fioravanti.

L’annuncio del primo cittadino di Brolo

Il rapporto di fiducia tra Sindaco e Assessori è assolutamente basilare per lavorare in un clima di serenità nell’interesse esclusivo della comunità di Brolo. La coesione e l’unità di intenti sono elementi fondamentali nell’azione della squadra di governo della città. Per questo motivo ho deciso di revocare gli incarichi dell’intera giunta comunale e ho nominato il nuovo esecutivo. La squadra assessoriale è composta da Carmelo Ziino, Tindara Fioravanti, Cono Ricciardello e Cono Condipodero. Nei prossimi giorni conferirò le deleghe. Ringrazio l’intero gruppo di maggioranza, con il quale c’è stato un costante confronto anche sulla formazione della nuova Giunta, per l’impegno, lo spirito di sacrificio messo fino ad oggi a disposizione del Paese e per avermi voluto confermare il proposito della massima collaborazione per il periodo restante di mandato. Un ringraziamento va anche alla professoressa Cipriano per il lavoro sin qui svolto. Si riparte dai progetti finanziati come la riqualificazione del Lungomare o il nuovo Palacultura di Piazza Annunziatella, dalla riqualificazione urbana, dalla messa in sicurezza del territorio, dal potenziamento dei servizi, dal rilancio d’immagine e del turismo della nostra città a partire dal Borgo storico e dal suo Castello. Sono certo che la Giunta appena nominata, in collaborazione con il gruppo consiliare di maggioranza, metterà in campo energia, competenza e determinazione per riprogrammare e rilanciare ulteriormente l’azione amministrativa. Alla nuova Giunta un grande augurio di buon lavoro nell’interesse superiore della comunità di Brolo.

Dalla stessa categoria