Il Gup del Tribunale di Patti Andrea La Spada ha condannato Angelo Perdicucci, 44 anni e Carmelo Drago, 38 anni, entrambi di Brolo, a 6 anni di reclusione e al pagamento di 2.000 euro di multa per la rapina ai danni di Nunziata Cipriano, detta nonna Concettina, 91 anni, avvenuta il 24 settembre 2019 a Brolo.

Il processo si è svolto con il rito abbreviato condizionato all’esame degli imputati – difesi dall’avvocato Decimo Lo Presti – che hanno fornito una loro articolata ricostruzione dei fatti. Il pubblico ministero Alice Parialò, al termine della requisitoria, ha chiesto la condanna a 10 anni di reclusione e 2.000 euro di multa per Perdicucci e 8 anni e 2.000 euro di multa per Drago.

L’avvocato Lo Presti, a conclusione dell’arringa, ha chiesto l’assoluzione per non aver commesso il fatto ed in via subordinata anche di sentire un teste con il quale gli imputati avrebbero trascorso il lasso di tempo durante il quale si sarebbe svolta la rapina.

Il giudice, che ha escluso le aggravanti e la recidiva specifica infraquinquennale che sono state contestate, ha disposto in avanti il pagamento di una provvisionale di 5.000 euro a carico dei due imputati ed il risarcimento del danno da liquidarsi in separata sede all’anziana donna, costituitasi parte civile con l’avvocato Carmelo Occhiuto.

Leggi anche:  Naso, assolto srilankese accusato di tentata estorsione