Brolo vuole un suo Segretario, revocata convenzione con Mirto e Tortorici


Il Consiglio comunale di Brolo ha approvato il recesso dalla convenzione per la gestione in forma associata del servizio di segreteria comunale sottoscritta soltanto sette mesi fa, con i Comuni di Tortorici e Mirto. La dottoressa Francesca Calarco, titolare delle Segreteria nei tre Enti, svolgeva le funzioni di segretario comunale per 15 ore settimanale complessive a Tortorici e Brolo e per 6 ore settimanali a Mirto. Il Sindaco Giuseppe Laccoto ha avanzato la proposta di avere a disposizione un segretario comunale per più di 15 ore settimanali. La delibera verrà adesso notificata agli altri due Comuni e trascorsi 20 giorni lo scioglimento della convenzione avrà efficacia.

Dalla stessa categoria