Capo d’Orlando, Rotary Club: visita del governatore del Distretto Sicilia e Malta


Il 24 novembre 2022 si è svolta presso l’“Hotel Il Mulino” di Capo d’Orlando la visita amministrativa di Orazio Agrò, socio fondatore e Past President del Rotary Club Misterbianco, e Governatore del Distretto 2110 Sicilia e Malta per l’A.R. 2022-2023, che è stato affiancato dal Segr. Distr. le Filippo Castellett ed alla presenza dell’Ass.te per il Club Filippo Cavaliere che ha introdotto i lavori illustrando i tantissimi e qualificatissimi service che il Club Rotary ha svolto nonché il molto impegnativo ed ambizioso programma per l’anno rotariano in corso.

Ha poi preso la parola Santino Trovato, Presidente del Club, che ha illustrato i service e gli obbiettivi programmati caratterizzati da concretezza, realizzabilità, visibilità, durata nel tempo, stimolo e coinvolgimento delle pubbliche amministrazioni, affiatamento tra i soci, aumento dell’effettivo, incisività nella collettività ed attrattività del Rotary nel rispetto di tutte le aree di azione indicate dal board internazionle. Ha anche sottolineato come alcuni importanti obbiettivi dell’anno erano stati già raggiunti (il progetto “P.D.I., il progetto “O.P.E.N.”, il progetto “Rotaract”) mentre altri erano prossimi alla realizzazione. Il Governatore Orazio Agrò ha poi illustrato le linee programmatiche del P.I. del Rotary e quelle del Distretto compiacendosi per avere trovato un Club molto affiatato, strutturato, attivo, concreto, e vocato a realizzare progetti dal forte impatto sociale, tra cui anche la “Casa di Paul Harris” di cui ha dettagliatamente illustrato genesi progettuale e scopo.

Il momento clou della serata è stato rappresentato dalla presentazione da parte di Santino Trovato del neo fondato Club Rotaract e dalla consegna  da parte del D.G. Orazio Agrò, alla presenza del R.R.D. Gaetano Avellone, del Segr. Distr. del Rotaract (Baldassare Murania) e del Delegato del Rotaract per l’Area Valdemone (Anastasia Biondo), della carta costitutiva del Rotaract Club Capo d’Orlando a Carolina Alessia Galati che ha avuto messo il collare di Presidente da Gaetano Avellone ed il distintivo di primo Presidente da Santino Trovato che ha fortemente voluto la fondazione del Club Rotaract composto da ben 16 soci ed in cui Matteo Cocivera sarà il Segretario, Matteo Monachino il Tesoriere, Aurora Capotto il Prefetto, Daniele Sardo Infirri il vice Presidente. Dopo l’apposizione dei distintivi agli altri soci fondatori, Carolina Alessia Galati ha porto alle Autorità rotariane ed agli intervenuti il saluto del neo costituito Club, ha ringraziato il Club padrino per l’opportunità offerta e ha assicurato il massimo impegno dei rotaractiani nel perseguimento degli obbiettivi programmatici nel segno dei valori del R.I..

Sono poi seguiti l’intervento del R.R.D. Gaetano Avellone e quello conclusivo del Governatore Orazio Agrò che si complimentato con il R.C. Capo d’Orlando per l’attività svolta e gli obbiettivi già conseguiti, per l’intensa programmazione in atto e per la fondazione del Club Rotaract a cui ha formulato i più fervidi voti augurali. La serata è stata allietata da un divertentissimo ed esilarante spettacolo di magia ed illusionismo, che ha captato l’ammirata attenzione degli intervenuti, svoltosi ad opera degli straordinari e coinvolgenti artisti tra cui il rotariano Roberto Lo Nigro che era stato invitato anche quale Presidente della Commissione Distrettuale “S.O.S. API e non solo…” al cui progetto il R.C. Capo d’Orlando Club aveva aderito.

Dalla stessa categoria