Via al bando della progettazione esecutiva del completamento dello svincolo autostradale di Capri Leone, in collegamento con la strada statale 113. Un progetto inseguito da lungo tempo dall’ex sindaco Bernardette Grasso, oggi assessore regionale alle Autonomie Locali.

L’intervento non rappresenta solo una via di fuga, ma di fatto il collegamento con la strada a scorrimento veloce che conduce a Tortorici, Galati Mamertino e San Salvatore di Fitalia, poi con la zona industriale e artigianale di Caprileone e anche con la zona industriale di Capo d’Orlando.

L’importo del progetto 160 mila euro mentre l’importo dell’opera 7.500.000 euro. Ieri è stato pubblicato il decreto della protezione civile regionale, firmato dal dirigente generale Salvatore Cocina. I lavori inizieranno al più presto.

“Era un mio obiettivo durante la sindacatura – commenta l’assessore regionale gli Enti Locali Bernardette Grasso – realizzare un’arteria fondamentale sia per lo sviluppo economico locale che per il raccordo fra i Comuni e l’hinterland. Grazie al GovernoRegionale e al Presidente Musumeci ci siamo riusciti. L’infrastruttura da circa 7 milioni di euro, inserita tra le vie di fuga del programma di ProtezioneCivile, garantirà sempre più centralità ai Nebrodi”.

Leggi anche:  All'Antica Filanda assegnato il riconoscimento Bib Gourmand 2021