Caronia, al via patti per lavoro per destinatari del reddito di cittadinanza


L’Amministrazione Comunale di Caronia ha dato il via all’iter per attivare i P.U.C. (Progetti di Utilità Collettiva) secondo le modalità previste dal Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n.149 del 22/10/2019.
I PUC per i beneficiari RDC (Reddito di Cittadinanza) costituiscono un’occasione di arricchimento per la comunità in quanto le attività progettuali vanno intese come complementari, di supporto e di integrazione rispetto alle attività ordinariamente svolte dai Comuni e dagli Enti pubblici coinvolti.

Inoltre per i beneficiari rappresentano oltre ad un obbligo anche un’occasione di inclusione e crescita, in quanto i progetti saranno strutturati in coerenza con le competenze professionali del beneficiario, con quelle acquisite in altri contesti e in base agli interessi e alle propensioni emerse nel corso dei colloqui sostenuti presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune.

Il Presidente del Consiglio Antonietta Agostino, insieme al Sindaco Giuseppe Cuffari, alla Giunta Comunale e al responsabile dell’area amministrativa Rosario Riccardi hanno elaborato 6 Progetti di Utilità Collettiva (PUC) di seguito elencati:

MANUTENZIONE E CURA DELLE AREEE CIMITERIALI;

RIQUALIFICHIAMO LE AREE A VERDE;

MANUTENZIONE E CURE DEL PATRIMONIO COMUNALE ;

SPIAGGE PULITE;

ARCHIVIO ;

AIUTIAMO CHI HA BISOGNO.

“Finalmente a Caronia, grazie a questa nuova amministrazione, il reddito di cittadinanza, sta trovando la quadra sulla vera natura e scopo insito nell’intervento economico” – commentano gli amministratori caronesi.

Dalla stessa categoria