In vista dell’approssimarsi della Commemorazione dei Defunti e dato il peggioramento della situazione epidemiologica, il sindaco di Caronia Antonino D’Onofrio ha emanato stamane un’apposita ordinanza, con nuove regole per l’accesso al cimitero e lo svolgimento dei funerali, volta a contrastare la diffusione del contagio del virus ed a tutelare la salute pubblica.

L’accesso al cimitero, nelle giornate di sabato 31 ottobre e domenica 1 e lunedì 2 novembre, avverrà secondo le seguenti modalità:

dalle 8.00 alle 17.00
Numero massimo di presenze all’interno del Cimitero: 50 persone
Permanenza massima 30 minuti
Differenziazione tra ingresso ed uscita mediante apposite indicazioni.
Afflusso e deflusso regolato dalla Polizia locale.
La ditta affidataria del Servizio illuminazione votiva predispone punti di prenotazione all’interno dei cimiteri comunali per evitare assembramenti.
Sospese le funzioni religiose all’interno dei Cimiteri.
Uso dei dispositivi di protezione.

“La mancata osservanza degli obblighi previsti dall’odierna ordinanza – spiega il primo cittadino – comporterà conseguenze sanzionatorie da un minimo di 25.00 € ad un massimo di 500.00 euro”.

 

Leggi anche:  Covid in Sicilia: 1.294 i nuovi contagiati e 34 decessi