Si è allontanata dalla propria abitazione, facendo perdere le proprie tracce, intorno alle 23:30 di ieri sera.

Parliamo di Francesca Presti, 43 anni, impiegata ed accorta madre di tre figli residente a Castel di Lucio che, a bordo di una Fiat Bravo di colore nero, senza un motivo apparente, si è allontanata da casa senza avvisare i propri familiari i quali, dopo diverse ore della scomparsa, hanno lanciato l’allarme presentando denuncia presso la Stazione Carabinieri del piccolo centro nebroideo.

Immediatamente sono scattate le ricerche da parte dei militari dell’Arma della locale Stazione, coordinati dal maresciallo capo Matteo De Paola, sovraintesi dal Capitano Francesco Marino alla guida del Comando Compagnia di Mistretta. I Carabinieri, dalle informazioni in nostro possesso, hanno già controllato tutte le telecamere presenti in zona comprese quelle poste nei punti nevralgici dei paesi limitrofi e dell’autostrada A 20, ma senza alcun riscontro.

La donna si è allontanata lasciando a casa il proprio telefono cellulare, molto probabilmente, per sottrarsi alla localizzazione. Con se pare si sia portata la borsa con qualche effetto personale e i documenti. Le indagini da parte dei Carabinieri continuano.

Leggi anche:  Caronia, muore folgorato operaio